CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI CARCIOFETI ANNO 2020
8 Settembre 2020
Voto a domicilio per elettori in quarantena o in isolamento fiduciario per Covid-19
11 Settembre 2020
Mostra tutto

Avviso Pubblico per la partecipazione al “Baratto Amministrativo” – Anno 2020

L’Amministrazione Comunale, con delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 27/10/2016, esecutiva, e s.m., ha disciplinato il BARATTO AMMINISTRATIVO che consente ai cittadini di poter assolvere al mancato pagamento di tributi comunali scaduti mediante una propria prestazione di pubblica utilità.

Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 68 del 27.08.2020 è stato stabilito in Euro 8.000,00 l’importo complessivo annuo da destinare al Baratto amministrativo e in Euro 560,00 il limite individuale per l’anno 2020.

DESTINATARI:

  • I destinatari del “baratto amministrativo” sono unicamente i residenti con un indicatore ISEE, relativo all’annualità precedente all’attivazione del baratto, non superiore a €. 2.000,00
  • È riconosciuta facoltà al richiedente di indicare altro componente maggiorenne del nucleo familiare risultante dallo stato di famiglia al 31 dicembre dell’anno precedente, che svolgerà l’attività dedotta nei moduli predisposti dall’Ufficio Tecnico del Comune. In ogni caso il soggetto che presterà attività non potrà avere un’età superiore ai 65 anni compiuti all’atto della presentazione della domanda.
  • Il richiedente, nonché l’eventuale sostituto, dovranno godere dei diritti civili e politici; inoltre, non dovranno aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso

I richiedenti possono presentare domanda compilando gli appositi modelli entro il 02/10/2020.

Nel caso in cui l’importo totale dei richiedenti fosse superiore all’importo complessivo del baratto amministrativo, sarà predisposta una graduatoria assegnando un punteggio secondo la seguente tabella:

ISEE sino a €.1.000,00                                 7

ISEE da €.1.001,00.= a €.1.500,00            5

ISEE da €.1.501,00.= a €.2.000,00            3

Stato di disoccupazione o di inoccupazione (punteggio per ciascun membro maggiorenne della famiglia)            3

Stato di cassa integrazione (punteggio per ciascun membro maggiorenne della famiglia)    1

I nuclei monogenitoriali con minori a carico          4

I nuclei familiari con 4 o più figli minori a carico   4

Componenti in possesso di certificazione handicap di cui alla Legge 104/92 art. 3 comma 3 e/o in possesso di invalidità civile per grave stato di salute. Numero dei familiari (__);         2

Assenza di assegnazione di contributi di solidarietà alla data della presentazione della domanda 1

Ciascun modulo ha valore complessivo pari ad €. 60,00 ed è costituito, a seconda della natura dell’attività da prestare, sino ad un massimo di 8 ore.

La domanda di partecipazione deve essere presentata all’Ufficio Protocollo entro il termine del 02/10/2020, allegando:

  1. dichiarazione ISEE in corso di validità/richiesta rilascio modello ISEE alla data di presentazione della domanda;
  2. Informativa sulla privacy, con firma e data;
  3. fotocopia del documento d’identità;
  4. certificazione di cui alla Legge 104/92 art. 3 comma 3 e/o relativi all’invalidità civile per grave stato di salute.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Finanziario allo 0873-316840 o all’indirizzo ufficioragioneria@comunedicupello.it

Dai link in basso è possibile scaricare:

Avviso pubblicazione Bando

BANDO PER IL “BARATTO AMMINISTRATIVO”

Modulo di domanda del “baratto amministrativo”

Modulo del sostituto nell’espletamento delle attività del “baratto amministrativo”

Informativa_ModuloDomanda

Informativa_ModuloDomanda

DETERMINAZIONE N. 473 DEL 09-09-2020